Millennials

Millennials

Leggi altri post di questo autore

Di Mattia Tripodi

Il 4 Dicembre 2016 lo ricorderò come il giorno nel quale il mio Paese, l’Italia, ha deciso di non cambiare pagina, di rinnegare tutte le polemiche del passato sul mal funzionamento del sistema bicamerale, sull’organizzazione degli enti locali e soprattutto il giorno in cui l’Italia ha deciso che non è importante che la sanità calabrese raggiunga la stessa efficienza di quella lombarda.

Nonostante ciò, di una cosa sono certo, l’appuntamento è solo rinviato al futuro, perché quando una riforma è giusta, anche se difficile da capire, ha solo bisogno di tempo per affermarsi.

Votare quel giorno è stato come decidere se cambiare una vecchia auto con una nuova. Purtroppo la maggioranza ha scelto di trattenere la vecchia macchina ingessata, non più consona rispetto agli assetti nazionali e internazionali. Questo però non ha fermato il vento riformista, secondo me bisogna imparare dagli errori e non rinunciare a cambiare questo Paese.

Abbiamo perso un’occasione, ma ce ne saranno di altre!