Millennials

Millennials

Leggi altri post di questo autore

Di Antonio Corà

“Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione o della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano a odiare, e se possono imparare a odiare, possono anche imparare ad amare, perché l’amore, per il cuore umano, è più naturale dell’odio.”

Queste erano le parole di Madiba, ed io penso che questa frase sia grandiosa perché grandioso è l’uomo che l’ha pronunciata.

Riuscire a formulare un simile pensiero dopo aver subito soprusi razziali per tutta una vita non è solo segno di grandezza, ma di una levatura morale che rende grande la razza umana.

Non credo che il ministro Salvini abbia la caratura di Mandela, ma se non vede del razzismo in questi episodi che stanno colpendo la nostra penisola, allora anche Salvini diviene complice di questi episodi. Episodi di razzismo.

Quando si indicano gli immigrati come causa di ogni problema, usando espressioni disumane, poi non ci si può meravigliare se accadono certi episodi, che purtroppo stanno diventando quotidiani.

Totale vicinanza e solidarietà a Daisy Cacao Osakue, atleta italiana che porta in alto i colori della nostra bandiera rendendo grande il nostro Paese.

Adesso attendiamo il tweet del ministro dell’interno Matteo Salvini con le dovute scuse.